Differenza tra coassicurazione e franchigia

L'importanza dell'assicurazione sanitaria non può essere sottolineata abbastanza. La necessità di avere un sistema sanitario funzionale a livello globale è stata messa alla prova dalla pandemia di coronavirus e da altre epidemie. E con l'assicurazione sanitaria obbligatoria in ogni paese, è importante comprendere i termini utilizzati nell'assicurazione sanitaria. Ad esempio, coassicurazione, copay e franchigia sono alcuni dei termini comuni utilizzati nell'assicurazione sanitaria. In questo articolo, esamineremo la differenza tra coassicurazione e franchigia.

Cos'è la coassicurazione?

Si tratta di uno schema assicurativo a condivisione dei costi in cui l'assicurato paga una percentuale fissa del costo e l'assicuratore paga anche una parte del costo. L'assicurato paga una percentuale variabile della bolletta rispetto a un importo specifico.

La maggior parte delle compagnie di assicurazione ha una polizza di ripartizione della coassicurazione 80/20. In quanto tale, l'assicurato paga il 20% delle spese mediche mentre l'assicuratore versa l'80%. Questo, tuttavia, si applica solo quando l'assicurato ha raggiunto la franchigia. La maggior parte dei fornitori di assicurazioni ha anche un valore massimo di tasca propria che limita l'importo che l'assicurato può pagare in un determinato periodo di tempo. Nella maggior parte dei casi, l'assicurato deve versare l'importo deducibile prima che l'assicuratore versi l'importo residuo.

Sebbene la polizza di coassicurazione sia comune nell'assicurazione sanitaria, viene utilizzata anche nell'assicurazione sulla proprietà. In questo caso, l'assicurazione sulla proprietà copre l'80% della copertura assicurativa e il proprietario della casa il 20%.

La coassicurazione beneficia gli assicuratori per:

  • Riduzione del capitale che devono detenere per pagare i sinistri
  • Migliora la gestione complessiva del capitale attraverso la riduzione delle riserve statutarie
  • Allevia le tensioni finanziarie dell'assicuratore

Tuttavia, la coassicurazione presenta diversi svantaggi

  • Poiché il costo varia, l'assicurato non ha un importo fisso di quanto deve versare

Cos'è la franchigia?

Si tratta di spese vive che l'assicurato deve versare mensilmente o annualmente prima che la copertura assicurativa entri in vigore. Le franchigie sono comuni nell'assicurazione sanitaria, proprietà e infortuni. Maggiore è la franchigia, minore è il pagamento del premio mensile o annuale. Questo perché l'assicurato finisce per pagare di più.

In ambito sanitario, se l'assicurato assume una copertura sanitaria per l'intero nucleo familiare, la franchigia è fissata per ogni individuo. Inoltre, se sei in buona salute, la tua franchigia sarà inferiore rispetto alle persone con condizioni mediche che necessitano di cure costanti.

Vantaggi

  • Aiutano gli assicuratori a condividere il costo dell'assicurazione con gli assicurati
  • Aiutano gli assicuratori a ridurre il rischio di azzardo morale
  • Allinea l'interesse sia dell'assicurato che dell'assicuratore
  • Protegge l'assicuratore contro la perdita finanziaria

Somiglianze tra coassicurazione e franchigia

  • L'assicurato paga una parte dell'importo assicurato
  • Entrambi riducono l'importo versato dall'assicuratore

Differenze tra coassicurazione e franchigia

Definizione

La coassicurazione si riferisce a un regime assicurativo con condivisione dei costi in cui l'assicurato paga una percentuale fissa dei costi e l'assicuratore paga anche una parte dei costi. D'altra parte, una franchigia si riferisce ai costi vivi che l'assicurato deve versare mensilmente o annualmente prima dell'inizio della copertura assicurativa.

Variabilità

L'importo della coassicurazione è variabile in quanto è una percentuale dell'importo del risarcimento assicurativo. L'importo deducibile è invece una quota fissa che viene versata su base mensile o annuale.

Fattore di rischio

La coassicurazione ha maggiori rischi per gli assicurati in quanto devono sostenere una percentuale delle spese che può essere elevata. D'altra parte, le franchigie non hanno responsabilità in quanto l'importo è fisso.

Coassicurazione vs Franchigia: tabella di confronto

Riepilogo della coassicurazione e della franchigia

La coassicurazione si riferisce a uno schema assicurativo di condivisione dei costi in cui l'assicurato paga una percentuale fissa del costo e l'assicuratore paga anche una parte del costo. D'altra parte, una franchigia si riferisce a spese vive che l'assicurato deve versare mensilmente o annualmente prima che la copertura assicurativa entri in vigore. Mentre la coassicurazione è un costo variabile, la franchigia è un costo fisso. In entrambi, però, l'assicurato paga una parte della somma assicurata.

Maggiori informazioni su: ,