Differenza tra Remdesivir e Tamiflu

Sia remdesivir che Tamiflu sono farmaci antivirali e sono stati associati al trattamento di COVID-19. In particolare, remdesivir (nome commerciale: Veklur) viene somministrato per via endovenosa ed è stato ufficialmente approvato per il trattamento di COVID-19 nell'ottobre 2020. D'altra parte, Tamiflu (nome generico: oseltamivir fosfato) può presentarsi sotto forma di pillola o sospensione liquida ed è usato off-label per il COVID-19. Le discussioni seguenti approfondiscono ulteriormente le loro differenze.

Cos'è Remdesivir?

Remdesivir è un farmaco antivirale somministrato per via endovenosa. È descritto come un "analogo nucleosidico", il che significa che imita un componente dell'RNA virale di cui il virus ha bisogno per replicarsi. È come se si travestisse da elemento costitutivo del materiale genetico virale (Bai, 2020). Fondamentalmente, impedisce al virus di diffondersi all'interno del corpo impedendogli di produrre un particolare enzima necessario per la replicazione. Inizialmente, remdesivir è stato creato come possibile trattamento dell'epatite; è stato poi studiato come potenziale trattamento per il virus Ebola. Ricerche successive hanno dimostrato che era efficace contro la sindrome respiratoria mediorientale (MERS) e la sindrome respiratoria acuta grave (SARS). Tuttavia, le prove erano solo su animali e in provetta (Hackensack Meridian Health, 2020).

Per quanto riguarda COVID-19, uno studio ha dimostrato che remdesivir era superiore al placebo nell'accorciare i tempi di recupero tra i pazienti adulti ospedalizzati. I pazienti che hanno ricevuto il farmaco antivirale avevano anche prove di infezione del tratto respiratorio inferiore (Beigel et al., 2020). La Food and Drug Administration (FDA) degli Stati Uniti ha ufficialmente approvato il remdesivir per il trattamento di COVID-19 nell'ottobre 2020. Il farmaco viene somministrato per via endovenosa ai pazienti ospedalizzati, in genere una volta al giorno per cinque-dieci giorni (Hackensack Meridian Health, 2020).

Remdesivir è venduto con il marchio Veklur. Si presenta come una soluzione (polvere da miscelare con liquido) e viene iniettata lentamente in 30-120 minuti. Gli effetti collaterali includono nausea, dolore, lividi, sanguinamento o gonfiore vicino al punto in cui è stata iniettata la soluzione. Alcuni possono anche manifestare gravi effetti collaterali come pelle o occhi gialli, urine scure e dolore nella parte superiore destra dell'area dello stomaco (Biblioteca nazionale di medicina degli Stati Uniti, 2020).

Cos'è Tamiflu?

Tamiflu (nome generico: oseltamivir fosfato) è un medicinale soggetto a prescrizione medica per il trattamento dell'influenza. Blocca in modo specifico le azioni del virus influenzale di tipo A e di tipo B; viene somministrato a persone di almeno 2 settimane di età che hanno avuto sintomi influenzali per non più di due giorni. Tamiflu è uno dei quattro farmaci antivirali approvati dalla FDA e raccomandato dai Centers for Disease Control and Prevention (CDC) per il trattamento dell'influenza. Gli altri tre sono Relenza (nome generico: zanamivir), Rapivab (nome generico: peramivir) e Xofluza (nome generico: baloxavir marboxil). Tamiflu può presentarsi sotto forma di pillola o sospensione liquida (2021).

Questo farmaco può essere somministrato per prevenire l'influenza nelle persone che sono state esposte ma non hanno ancora manifestato sintomi. Va notato che Tamiflu non tratta il comune raffreddore e non deve essere utilizzato in sostituzione dei vaccini antinfluenzali annuali. I possibili effetti collaterali di Tamiflu includono vomito, nausea e mal di testa. I rari effetti collaterali includono delirio, allucinazioni, confusione improvvisa, tremori, autolesionismo o comportamento insolito (Sinha, 2021).

Per quanto riguarda il COVID-19, il cosiddetto "approccio Tamiflu" è stato descritto come vantaggioso in quanto più accessibile e preventivo. Le persone che assumono questo farmaco antivirale hanno minori possibilità di sviluppare malattie gravi. Potrebbe anche affrontare varianti emergenti di SARS-CoV-2 con mutazioni di proteine ​​spike (Hackethal, 2021).

Differenza tra Remdesivir e Tamiflu

Definizione

Remdesivir (nome commerciale: Veklur) viene somministrato per via endovenosa ed è stato ufficialmente approvato per il trattamento di COVID-19 nell'ottobre 2020. Inizialmente, remdesivir è stato creato come possibile trattamento per l'epatite; è stato poi studiato come potenziale trattamento per il virus Ebola. Ricerche successive hanno dimostrato che era efficace contro la sindrome respiratoria mediorientale (MERS) e la sindrome respiratoria acuta grave (SARS). In confronto, Tamiflu (nome generico: oseltamivir fosfato) è un medicinale soggetto a prescrizione medica per il trattamento dell'influenza e può presentarsi sotto forma di pillola o sospensione liquida e viene utilizzato off-label per COVID-19.

Effetti collaterali

Gli effetti collaterali di remdesivir includono nausea, dolore, lividi, sanguinamento o gonfiore vicino al punto in cui è stata iniettata la soluzione. Alcuni possono anche manifestare gravi effetti collaterali come pelle o occhi gialli, urine scure e dolore nella parte superiore destra dell'area dello stomaco (Biblioteca nazionale di medicina degli Stati Uniti, 2020). D'altra parte, i possibili effetti collaterali di Tamiflu includono vomito, nausea e mal di testa. I rari effetti collaterali includono delirio, allucinazioni, confusione improvvisa, tremori, autolesionismo o comportamento insolito (Sinha, 2021).

COVID-19

Per quanto riguarda COVID-19, uno studio ha dimostrato che remdesivir era superiore al placebo nell'accorciare i tempi di recupero tra i pazienti adulti ospedalizzati. I pazienti che hanno ricevuto il farmaco antivirale avevano anche prove di infezione del tratto respiratorio inferiore (Beigel et al., 2020). Per quanto riguarda il cosiddetto "approccio Tamiflu" al trattamento del COVID-19, è stato descritto come vantaggioso in quanto più accessibile e preventivo. Le persone che assumono questo farmaco antivirale hanno minori probabilità di sviluppare malattie gravi. Potrebbe anche affrontare varianti emergenti di SARS-CoV-2 con mutazioni di proteine ​​spike (Hackethal, 2021).

Remdesivir vs Tamiflu

Domande frequenti:

Remdesivir è autorizzato in Canada per il trattamento di gravi condizioni COVID-19?

Sì, remdesivir è il primo farmaco autorizzato da Health Canada per il trattamento del COVID-19. Può essere utilizzato per adulti e adolescenti di almeno 12 anni con un peso corporeo di almeno 40 chilogrammi (Agenzia per la salute pubblica del Canada, 2020).

Quali farmaci per il trattamento della malattia da coronavirus sono considerati uso "off-label"?

La prescrizione di farmaci off-label può essere soggetta a leggi e regolamenti nazionali (Organizzazione Mondiale della Sanità, 2020). I farmaci approvati dalla FDA utilizzati off-label per il trattamento di COVID-19 includono quanto segue (clinicaltrials.gov, 2020):

  • Idrossiclorochina solfato
  • lopinavir; ritonavir
  • Clorochina fosfato
  • Acido nitrico gas inalato
  • Tocilizumab
  • Metilprednisolone
  • Sarilumab
  • oseltamivir
  • Acido ascorbico
  • ritonavir
  • Colchicina
  • Ribavarin
  • Darunavir; cobicistat

Quali sono alcune misure preventive per il COVID-19?

L'Organizzazione Mondiale della Sanità specifica i modi per prevenire la diffusione del virus; essi includono quanto segue:

  • Pulisci spesso le mani; usa acqua e sapone o uno strofinaccio a base di alcol
  • Rispettare il distanziamento fisico
  • Indossare maschere
  • Fatti vaccinare
  • Non toccarti gli occhi, il naso o la bocca
  • Resta a casa se non ti senti bene
  • Rivolgersi al medico se si hanno febbre, tosse e difficoltà respiratorie

I disinfettanti per le mani possono uccidere il COVID-19?

Secondo il Centro per la politica di ricerca sulle malattie infettive:

I disinfettanti a base di alcol raccomandati dall'OMS sono efficaci nell'uccidere il virus COVID-19. Ci sono due formule consigliate:

  • 80% di etanolo, 1,45% di glicerolo e 0,125% di perossido di idrogeno
  • 75% 2-propanolo, 1,45% glicerolo e 0,125% di perossido di idrogeno

Tuttavia, le formulazioni non soddisfacevano i requisiti di efficacia della norma europea 1500. Quindi, le seguenti formulazioni modificate sono state fatte da Suchomel e colleghi (Beusokekom, 2020)

  • 80% di etanolo, 0,725% di glicerolo e 0,125% di perossido di idrogeno
  • 75% 2-propanolo, 0,725% glicerolo e 0,125% perossido di idrogeno

Riuscirai a riprenderti da solo dal COVID-19?

Sì, la maggior parte delle persone guarirà da sola da COVID-19, senza essere ricoverata in ospedale (Avert, 2021). I sintomi tendono a scomparire dopo due o tre settimane, soprattutto per chi ha un sistema immunitario forte.

Riepilogo

  • Remdesivir (nome commerciale: Veklur) viene somministrato per via endovenosa ed è stato ufficialmente approvato per il trattamento di COVID-19 nell'ottobre 2020.
  • Tamiflu (nome generico: oseltamivir fosfato) è un medicinale soggetto a prescrizione medica per il trattamento dell'influenza e può presentarsi sotto forma di pillola o sospensione liquida e viene utilizzato off-label per COVID-19.
  • Gli effetti collaterali di remdesivir includono nausea e dolore, lividi, sanguinamento o gonfiore vicino al punto in cui è stata iniettata la soluzione, mentre quelli di Tamiflu includono vomito, nausea e mal di testa.

Maggiori informazioni su: ,