Differenza tra Google WiFi e Nest WiFi

Il concetto di reti mesh wireless è apparso per la prima volta nelle applicazioni militari, ma a quei tempi era ancora agli albori. Dall'uso militare, si è passati all'uso civile e oggi sono considerati una tecnologia straordinaria che viene utilizzata sia come reti locali (LAN) che come reti metropolitane (MAN) in tutto il mondo. Una rete mesh è un tipo di rete mobile ad hoc che mira a fornire un accesso a Internet ad alta larghezza di banda attraverso più dispositivi che agiscono come un'unica rete. Google è entrata per la prima volta nello spazio di rete mesh nel 2016 con il proprio router mesh a tre pezzi chiamato Google WiFi. Successivamente, Google WiFi è stato sostituito da Nest WiFi, la linea di router wireless mesh di nuova generazione di Google.

Che cos'è Google Wi-Fi?

Google WiFi è un sistema di rete mesh wireless per la casa composto da tre router che sono proprio come quelli che sono già a casa tua. Quasi tutti noi usiamo Internet wireless nelle nostre case perché vogliamo la libertà di connetterci a Internet da qualsiasi luogo desideriamo. Google WiFi è un gruppo di router posizionati in diverse posizioni all'interno della casa e fornisce una copertura WiFi senza interruzioni in tutta la casa. I router comunicano tra loro in modalità wireless per creare un'unica grande rete WiFi, eliminando così i problemi di segnale debole. Devi connettere il dispositivo Google WiFi al modem utilizzando un cavo Ethernet e quindi posizionare gli altri punti WiFi strategicamente in punti diversi della casa in modo da poter accedere senza problemi a Internet da ogni stanza. Ricorda, Google WiFi non è un provider di servizi Internet; è solo un dispositivo autonomo che si collega al modem per fornirti la migliore copertura Wi-Fi possibile, indipendentemente da dove ti trovi all'interno della casa.

Che cos'è il Wi-Fi Nest?

Nest WiFi è il successore del sistema di rete mesh Google WiFi che rientra nel marchio Nest. Ciò è in linea con gli sforzi dell'azienda di rinominare la sua linea di prodotti per la casa intelligente con il nuovo marchio Nest. Nest WiFi è un sistema Wi-Fi mesh che fornisce un segnale WiFi costantemente forte in tutta la casa collegandosi direttamente al modem ed espandendo la copertura, proprio come il sistema mesh WiFi originale di Google. Il Nest WiFi è una configurazione del dispositivo in due parti: una è il router e c'è il punto WiFi. A seconda di quanto è grande la tua casa, puoi decidere se avrai bisogno di entrambi i dispositivi o solo del router. Quindi, se hai 2.200 piedi quadrati o meno, puoi ottenere solo il router, e se la tua casa è da qualche parte tra 2.200 e 3.800, il router e il punto WiFi sarebbero utili. Il Wi-Fi Nest si espande per soddisfare le esigenze della tua casa con una copertura Wi-Fi migliorata.

Differenza tra Google WiFi e Nest WiFi

Design

– Google ha adottato lo stesso approccio progettuale, mantenendo le forme cilindriche sia in Google WiFi che in Nest WiFi, ma per ravvivare un po' le cose, Google ha reso i bordi del Nest lisci e ha eliminato le luci LED blu. Il dispositivo principale di Nest è disponibile in colore bianco, mentre i punti WiFi sono disponibili in tre opzioni di colore – mentre, blu e corallo – in modo che tu possa scegliere ciò che si sposa bene con l'arredamento della tua casa. Con Google WiFi, hai tre dispositivi identici che lavorano insieme per creare una mesh.

Hardware

– Una delle principali differenze evidenti tra i due sistemi mesh domestici sono le specifiche hardware. Google WiFi è un sistema mesh domestico con uno standard AC wireless AC1200, il che significa che fornisce una velocità wireless combinata fino a 1200 Mbps e supporta la banda 802.11a/b/g/n/ac sia a 2,4 GHz che a 5 GHz. Sotto il cofano del Nest WiFi, c'è un sistema mesh wireless AC2200 4×4 che significa più velocità e una migliore copertura Wi-Fi in ogni stanza. Sebbene entrambi supportino il Wi-Fi 5, la configurazione 4×4 si dimostra più robusta, rendendolo il degno aggiornamento rispetto al Google WiFi 2×2.

Assistente Google

– Un'altra differenza fondamentale tra i due sistemi mesh è che Google aveva un microfono e un altoparlante integrati in ciascuno dei punti WiFi Nest in modo da poter chiamare l'Assistente Google per riprodurre musica, gestire la rete Wi-Fi, rispondere alle tue domande e persino controllare i tuoi dispositivi domestici intelligenti. Quindi, con Nest WiFi, non devi acquistare un Google Mini , Google Hub o qualsiasi altra cosa che dovevi acquistare prima per ottenere Google Assistant.

Prezzo

– Il costo di un singolo router del sistema mesh Google WiFi è di $ 99 mentre il singolo router in un Nest WiFi costa $ 50 in più a $ 149. Quindi, con altri $ 50, ottieni una copertura wireless migliorata in tutta la casa e fino al doppio della velocità del sistema WiFi originale di Google. Un punto Wi-Fi Nest aggiuntivo può costare $ 129 che copre altri 1.600 piedi quadrati. Il Nest WiFi a due punti costa $ 269 mentre puoi ottenere un sistema Nest WiFi a tre punti a $ 349.

Google WiFi e Nest WiFi: tabella di confronto

Riepilogo

Il Nest WiFi è un degno successore e un sistema mesh domestico molto migliore rispetto al sistema mesh domestico legacy originale di Google WiFi. Tuttavia, l'eredità di Google WiFi era uno dei migliori sistemi mesh wireless domestici all'epoca in cui i sistemi mesh erano un sogno lontano. Entrambi i dispositivi forniscono una copertura wireless senza interruzioni in tutta la casa senza doversi preoccupare di problemi di segnale scarso e punti morti. Ma il più grande aggiornamento di Nest WiFi è l'aumento della velocità e della copertura, grazie allo standard AC wireless AC2200, che lo rende un degno successore di Google WiFi in molti modi. Il Nest WiFi è un sistema mesh più potente e più capace con molto sotto le maniche.

Ulteriori informazioni su: ,